G. B. Pergolesi, J. S. Bach – Stabat Mater – Concerto Italiano, R. Alessandrini (dir.) – Roma, 22/10/2010

vai all'articolo

Scelto da Eptachordon

“Suonare quasi la stessa cosa”. Parafrasando il titolo del famoso saggio di Umberto Eco, si potrebbe etichettare così  il concerto che Rinaldo Alessandrini e il suo ensemble hanno dedicato allo Stabat Mater pergolesiano e alla parafrasi che ne fece Johann Sebastian Bach, fatti ascoltare l’una dopo l’altro nel concerto di venerdì 22 ottobre a Santa Cecilia. Ne è venuto fuori un esercizio

Continua a leggere

G. B. Pergolesi, J. S. Bach – Stabat Mater – Concerto Italiano, R. Alessandrini (dir.) – Roma, 22/10/2010


Poche le proposte di musica antica e barocca nel cartellone 2010/2011 dell’Accademia di Santa Cecilia in Roma. Non che sia una novità: la gloriosa istituzione si muove da sempre con paludata circospezione nei territori estranei ai sentieri ben battuti del repertorio. Ragione di più per

Continua a leggere

G. B. Pergolesi, N. Porpora – Stabat Mater, Salve Regina – R. Invernizzi, S. Prina, Accademia Bizantina, O. Dantone (dir.)

coverParagon-Amadeus AM 180-2 DP, 48’05″, 2004

In questo 2010 particolarmente denso di ‘anniversari musicali’ eccellenti (quelli di Chopin e di Schumann, per esempio) ricorre anche il tricentenario della nascita di Giovanni Battista Pergolesi che, per l’appunto, venne alla luce a Iesi (nei pressi di Ancona) il 4 gennaio del 1710. La sua produzione musicale tutto sommato non fu

Continua a leggere

Al Ayre Español – Musica dalla Cappella Reale di Spagna – Roma – 6/5/2010

fotoSe chi è assente ha sempre torto, c’è proprio da ammettere che ieri sera al Teatro Olimpico  stati in molti a rinunciare a prender posto dalla parte della ragione. Innanzi tutto perché lasciando Eduardo López Banzo e i suoi musicisti di fronte alla platea e alla galleria semivuote hanno dato un ben malinconico benvenuto al musicologo e direttore spagnolo – al suo debutto a Roma; poi perché snobbando un programma

Continua a leggere