R. Favaro – Spazio Sonoro – Marsilio

ISBN  9788831707770, pp. 303, 2010

voto3

«Caveremo adunque tutte le Regole del Finimento da’ Musici, a chi sono perfettissimamente noti questi tali Numeri». Le indicazioni di Leon Battista Alberti sulle corrispondenze tra architettura e musica costituiscono uno dei momenti più alti e intensi di un rapporto che si è sviluppato carsico dall’età classica -«Musicam autem Architectus sciat oportet» raccomandava

Continua a leggere

F. Festa – Musica. Suoni, Segnali, Emozioni – Compositori

Festa - MusicaISBN 978-88-7794-684-3, pp. 230, 2009

voto 5

Uomo dalle vaste ed articolate letture – tale almeno appare dal ventaglio di riferimenti bibliografici – Fabrizio Festa assembla le sue riflessioni musicologiche in un lavoro che vuole sfatare il luogo comune secondo il quale “di musica si

Continua a leggere

P. Kivy – Filosofia della musica. Un’introduzione – Einaudi

ISBN: 9788806185886, pp. XI-352,  2002 (ed. orig.)/2007 (ed. it.)

Voto 4

Al lettore anglofono basta un’occhiata al titolo – Introduction to a Philosophy of Music – per intuire che a Peter Kivy piace condurre il suo gioco con le carte sul tavolo. Nella versione italiana, invece, occorre arrivare alla prima pagina della prefazione per scoprire che

Continua a leggere

J. Hersch – Tempo e Musica – Baldini Castoldi Dalai

vai all'articolo ISBN 9788860736574, 2009, pp. 130

Voto 4

La definizione di musica come “arte del tempo” è di solito accolta con un certo sospetto da frequentatori di concerti e abbonati alle Filarmoniche, affezionati al luogo comune romantico della musica come “arte delle emozioni”. Eppure l’estetica larmoyante del melomane non ha motivo di restare insoddisfatta da questa interpretazione: il tempo è la spezia che dà sapore

Continua a leggere