T. Georgiades – Musica e Linguaggio – Guida Edizioni

imageISBN 88-7042-938-0, pag.176, 1989/ed orig. 1974

voto3

«Nos esse quasi nanos gigantium humeris insidentes». Conviene ripassare la massima di Bernardo di Chartres prima di negare qualche stelletta ad un’opera di un gigante della musicologia, cui va almeno riconosciuto il merito di averci insegnato a contraddire le sue tesi. Ma certo bisogna ammettere che, a quasi Continua a leggere

R. Favaro – Spazio Sonoro – Marsilio

ISBN  9788831707770, pp. 303, 2010

voto3

«Caveremo adunque tutte le Regole del Finimento da’ Musici, a chi sono perfettissimamente noti questi tali Numeri». Le indicazioni di Leon Battista Alberti sulle corrispondenze tra architettura e musica costituiscono uno dei momenti più alti e intensi di un rapporto che si è sviluppato carsico dall’età classica -«Musicam autem Architectus sciat oportet» raccomandava Continua a leggere

AA. VV. – Fra’ Diavolo. La Musica nelle Strade del Regno di Napoli – P. De Vittorio, M. Beasley, L’Accordone, G. Morini (dir.)

Arcana A359, 77’35”, 2009/2010.

voto3

Il titolo del disco, con il suo riferimento al brigante sanfedista Michele Angelo Pezza, al secolo Fra’ Diavolo, tende a storicizzarne impropriamente il contenuto. In realtà il repertorio è al contempo più antico e più moderno delle traversie che il regno dei Borboni di Napoli conobbe Continua a leggere

F. Caron – Messe “L’Homme Armé”, “Accueilly m’a la Belle” – The Sound and the Fury

ORF SACD 3057, 61’30”, 2008/2009

voto3

«The Sound and the Fury». Nome suggestivo, quello scelto dall’ ensemble anglo-tedesco che conta tra le sue fila personaggi illustri come John Potter, storica voce degli Hillard Ensemble. Un nome che evoca interpretazioni Continua a leggere

J. A. Hasse – Arie e Cantate. Due Triosonate – L. Serafini, G. Martellacci, Accademia del Ricercare, P. Busca (dir.)

Brillant 93636, 64’00, 2008/2009

voto3

Quando nacque Arcangelo Corelli non aveva ancora affidato ai torchi le sue sonate op. 5; l’anno successivo alla sua morte, ottantaquattro anni dopo, Mozart dedicava ad Haydn i suoi sei quartetti. Una vita lunga, quella di Johann Adolph Hasse, troppo lunga, in Continua a leggere

M. Monna – Introduzione ai Linguaggi della Musica – Galzerano

ISBN 88-901997-1-7, pp. 223, 2005

voto3

Tre capitoli per fare il punto su altrettanti argomenti che disegnano gli assi cartesiani dello spazio in cui si muove gran parte della riflessione sulla musica. Si inizia con un’indagine sui rapporti tra la musica e la cultura e le sue dinamiche, si continua con un’esplorazione delle relazioni tra musica e sistemi di trasmissione del sapere, quindi, per finire, si passa Continua a leggere

J. S. Bach – Sonata BWV 1001, Suite BWV 1007, Preludio e Fuga BWV 866, 6 Danze dal Quaderno di A. M. Bach – K. Plaetinck

Fuga Libera FUG581 , 54’50”, 2010/2011

voto3

È inevitabile: ogni musicista che non sia un semplice esecutore – per questi ultimi vale ancora l’opinione espressa da Guido una decina di secoli fa – ha tra le sue carte da musica la trascrizione di qualche pagina bachiana. È la ricerca di un Continua a leggere

J. S. Bach – Toccata BWV 914, Preludio BWV 999, Fuga BWV 1000, Preludio, Fuga e Allegro 998, 16 Brani dal Quaderno di A. M. Bach – S. Grondona

Stradivarius STR 33868, 61’10”, 2008>2010/2010

voto3

Strumentista tecnicamente dotato, conoscitore profondo del suo strumento, Stefano Grondona è prima di tutto un musicista sincero, appassionato, generoso di attenzione ed entusiasmo in tutti i progetti che intraprende. Anche in questo suo Continua a leggere

C. Monteverdi, M. Marazzoli – Combattimenti – Le Poème Harmonique, V. Dumestre (dir.)

Alpha 172, 71’31”, 2009/2010

voto3

Uno tra i maggiori protagonisti della transizione tra Rinascimento e Barocco e un illustre carneade della generazione successiva. Tre dei madrigali monteverdiani più famosi e incisi – Il Lamento della Ninfa, Hor che il cielo, Il Combattimento di Tancredi e Clorinda – e una Continua a leggere