S. Colombo – I Canoni – Armelin Musica

ISBN 978S. Colombo, I Canoni, Armelin-88-95738-30-7, pagg. 142, 2009

Voto 1

Mi pare sia stato Umberto Eco il primo ad intuire che chi scrive un testo apparecchia una mensa alla quale, oltre all’autore e ai lettori in carne ed ossa, si danno appuntamento una folla di convitati di pietra che fanno capo a due diverse famiglie:

Continua a leggere

L’Eterno Ritorno della Venere e del Professore

Voto 1

Insomma, sembra proprio che per il musicista “classico” in televisione il terzo non si dia: o passare per caliginoso accademico con età psichica e celebrale pari a quella delle musiche che esegue, o apparire come un ineffabile dandy che un po’ goffamente tenta di assicurarci che la frequentazione della musica “colta” non ha effetti corrosivi sulle sinapsi, le quali restano in grado di concepire pensieri idioti, cosa di cui quasi sempre egli stesso nell’intervista dà convincente prova. Imparata la lezione di

Continua a leggere

14/10/11 20:30 – Bach Streetview. L’Arte della Fuga – M. Brunello, T. Teardo

Voto 1

Nella note introduttive alla sua umbertina revisione del Concerto Italiano BWV 971, Alfredo Casella notava che, convertendo in opportuna forma grafica lo schema delle modulazioni tonali del secondo movimento, si otteneva il profilo dell’isola di Capri. Questa teoria, che a me è sempre sembrata una sciocchezza, mi è ritornata alla mente ieri sera mentre guardavo quattro serpentine colorate muoversi sulla mappa stradale di Roma in

Continua a leggere

A. Brena – Le Seduzioni di Bach – Zecchini

A. Brena - Le Seduzioni di Bach - ZecchiniISBN 978-88-6540-005-0, pp. IV+172, 2010

Voto 1

«Non possiamo pubblicare il suo manoscritto – disse una volta Valentino Bompiani ad un aspirante scrittore – noi trattiamo solo letteratura contemporanea; lei è già un classico». Qualcosa di simile avrebbe potuto argomentare l’editore Zecchini di fronte al saggio del musicista e musicologo Antonio Brena. Solo che

Continua a leggere