T. Georgiades – Musica e Linguaggio – Guida Edizioni

imageISBN 88-7042-938-0, pag.176, 1989/ed orig. 1974

voto3

«Nos esse quasi nanos gigantium humeris insidentes». Conviene ripassare la massima di Bernardo di Chartres prima di negare qualche stelletta ad un’opera di un gigante della musicologia, cui va almeno riconosciuto il merito di averci insegnato a contraddire le sue tesi. Ma certo bisogna ammettere che, a quasi Continua a leggere

M.Ruffini – J. S. Bach. Lo Specchio di Dio e il Segreto dell’Immagine Riflessa – Edizioni Polistampa

ISBN 8859610613, pp. 114, 2012

Voto 2

Scrivere un testo di divulgazione significa muoversi nello spazio che divide l’astruso dal banale. Un campo di per sé angusto che si fa ancor più stretto nel caso della musica, dove le competenze tecniche di base sono – almeno in Italia – estranee al bagaglio culturale del pubblico generico al punto che un qualsiasi testo avrebbe bisogno di un Continua a leggere

V. Giustiniani – Discorsi sulle Arti e sui Mestieri – Sansoni Editore

a cura di Anna Banti,  5.078.002, pagg. 158, 1981.

Scelto da Eptachordon

Gli anni di Vincenzo Giustiniani (1564-1637) sono stati gli ultimi nei quali un uomo di buona educazione, spirito vivace, vaste esperienze e acuta capacità di osservazione poteva a buon diritto dire la sua su un qualsiasi argomento. Da li a poco la definizione del metodo scientifico, la stabilizzazione delle stratificazioni sociali, l’ampliamento dell’orizzonte geografico avrebbero generato una Continua a leggere

R. Favaro – Spazio Sonoro – Marsilio

ISBN  9788831707770, pp. 303, 2010

voto3

«Caveremo adunque tutte le Regole del Finimento da’ Musici, a chi sono perfettissimamente noti questi tali Numeri». Le indicazioni di Leon Battista Alberti sulle corrispondenze tra architettura e musica costituiscono uno dei momenti più alti e intensi di un rapporto che si è sviluppato carsico dall’età classica -«Musicam autem Architectus sciat oportet» raccomandava Continua a leggere

M. Monna – Introduzione ai Linguaggi della Musica – Galzerano

ISBN 88-901997-1-7, pp. 223, 2005

voto3

Tre capitoli per fare il punto su altrettanti argomenti che disegnano gli assi cartesiani dello spazio in cui si muove gran parte della riflessione sulla musica. Si inizia con un’indagine sui rapporti tra la musica e la cultura e le sue dinamiche, si continua con un’esplorazione delle relazioni tra musica e sistemi di trasmissione del sapere, quindi, per finire, si passa Continua a leggere

T. Montanari – A cosa serve Michelangelo? – Einaudi

ISBN 978-88-06-20705-2, pp. 130, 2011

Scelto da Eptachordon

Ricordate il «Crocefisso di Michelangelo», la piccola scultura in legno di pioppo davanti alla quale un paio di anni fa il Papa, il Presidente della Repubblica e infiniti altri illustri personaggi del belpaese sfilarono in estatica contemplazione? Il pulviscolo mediatico che si sollevò turbinoso quando Continua a leggere