14/10/11 20:30 – Bach Streetview. L’Arte della Fuga – M. Brunello, T. Teardo

Voto 1

Nella note introduttive alla sua umbertina revisione del Concerto Italiano BWV 971, Alfredo Casella notava che, convertendo in opportuna forma grafica lo schema delle modulazioni tonali del secondo movimento, si otteneva il profilo dell’isola di Capri. Questa teoria, che a me è sempre sembrata una sciocchezza, mi è ritornata alla mente ieri sera mentre guardavo quattro serpentine colorate muoversi sulla mappa stradale di Roma in

Continua a leggere

P. Terni – Il Respiro della Musica – Bompiani

ISBN 9788845267086, p. 153, 2011

Voto 2

Esistono due modi per parlare di musica. Il primo richiede di armare il discorso con i vocabolari delle scienze umani e naturali – tornano utili ad esempio quelli dell’estetica, della psicologia, della storia, della fisica, della filosofia, oltre che della musicologia – e di dar conto delle cause; il secondo consiste nel

Continua a leggere

04>22/10/2011 – Musica Differenziata – Tivoli (Rm)

Scelto da Eptachordon

Un’idea che il gesuita Baltazar Gracián y Morales avrebbe senz’altro definito conceptuosa. Uno scatto dello spirito che accosta due termini a prima vista inconciliabili in una collisione dalle conseguenze insospettabili. Affiancati in questo minifestival a due passi da Roma troviamo nientedimeno che la musica “alta” – nel programma leggiamo tra gli altri i nomi di Bach, Vivaldi, Reger, Debussy, Cimarosa – e

Continua a leggere