AAVV – Scattered Rhymes – Orlando Consort

coverHarmonia Mundi USA HMU 807469, 61’ 38”, 2008/2008

voto3

Anche se non si può dire che sia  uscita indenne dalla catastrofe assiologica del secondo Novecento, occorre riconoscere che la modernità resta ancora oggi un valore. Così pure nella critica della musica d’arte – che si occupa per lo più di oggetti creati nel passato e che spesso

Continua a leggere

J.S. Bach – Frühwerke – A. Staier

coverHarmonia Mundi HMC 90160, 65’47”, 2007/2007



“Opere Giovanili” è un’espressione che le monografie dedicate ai grandi compositori trattano di solito con un atteggiamento di ossequioso imbarazzo. A dispetto dei biografi, che lo vorrebbero uscito dalla mente di Giove, nei lavori più antichi il genio

Continua a leggere

O. Sakcs – Musicofilia – Adelphi

coverISBN 978-88-459-2261-9, 2008,  pp. 434



«Jon S., un quarantacinquenne dalla corporatura robusta, aveva goduto di ottima salute fino al gennaio del 2006». Basta questo incipit a farci intuire in Oliver Sacks un talento a cui i curriculum dei neurologi di solito non fanno caso:

Continua a leggere

J. S. Bach – Works for Lute-Harpsicord – E. Farr

coverNaxos 8.570470-71, 2 CD, 148’28”, 2007/2008

Voto 2

Delicato monstrum domestico, il liutocembalo è il frutto oggi quasi dimenticato di uno dei tanti esperimenti di ingegneria genetica che moltiplicarono quasi all’infinito l’arsenale del barocco strumentale europeo. Johann Sebastian Bach, che di questi strumenti

Continua a leggere

P. Gozza, A. Serravezza – Estetica e Musica – Clueb

coverISBN 88491228002, 2004, pp. 162

voto 5

“Le radici musicali dell’estetica” e “Le radici dell’estetica musicale”. Dietro l’aspetto da gioco di parole accademico i titoli dei due saggi che compongono il libro rivelano il progetto di affrontare da due opposti versanti quel momento della storia del pensiero in cui la relazione diretta tra percezione e conoscenza assume

Continua a leggere

C. Monteverdi – Selva Morale e Spirituale – La Venexiana, C. Cavina (dir.)

vai all'articoloGlossa GCD 920914, 3CD , 208’24”, 2008/2008

voto 5

Spirituale più che morale la Selva fatta spuntare dall’ensemble La Venexiana tra le navate della chiesa di San Michele a Quenca, che immergono la registrazione in un’ambienza riverberata attenta più all’effetto d’insieme

Continua a leggere

G. Donati, P.P. Strona – Nel Giardino delle Maraviglie – Trauben

vai all'articoloISBN 978-88-89909 30X, 2008, pp. 446 + 8 f.t.

Voto 2

Se l’arte è lo specchio del mondo, perché non tentare di descrivere la particella di universo che si riflette in un’opera? A voler cercare una risposta a questa domanda – soprattutto se si parla di musica – si finisce il più delle volte per imbattersi in ipotesi fantasiose e teorie tanto suggestive quanto lontane da ogni verosimiglianza; ma nonostante

Continua a leggere

J. Hersch – Tempo e Musica – Baldini Castoldi Dalai

vai all'articolo ISBN 9788860736574, 2009, pp. 130

Voto 4

La definizione di musica come “arte del tempo” è di solito accolta con un certo sospetto da frequentatori di concerti e abbonati alle Filarmoniche, affezionati al luogo comune romantico della musica come “arte delle emozioni”. Eppure l’estetica larmoyante del melomane non ha motivo di restare insoddisfatta da questa interpretazione: il tempo è la spezia che dà sapore

Continua a leggere